..e con i piedi che si muovono

Perchè anche nel cucinare, anche nel sacro rito di preparazione degli ingredienti da abbinare sapientemente nella ricetta desiderata ci vuole ritmo, ci vuole sottofondo. Ci vuole musica. Io non cucino mai senza un sottofondo -che sia la mia radio o un cd- e ho notato che la soddisfazione che provo mentre cucino è direttamente proporzionale a quanto mi piace la musica che sto ascoltando.

Ultimamente questa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...