Torno subito

Andasene così senza nemmeno una parola non si fa, è da cafoni!

Abbiamo letteralmente attraversato l’Italia e finalmente siamo arrivati. Vi dedico uno dei pezzi più cantati insieme al mio mezzo cervello. Cantarlo da questa Puglia infinita mi rilassa ancora di più.

” E dopo Brindisi, Ostuni, Monopoli volano via
rischiosamente in bilico tra sabbia e fantasia
mi piacerebbe stendere la mano
e salutandole lasciare la mia angoscia scivolare piano.”

(E poi non crediate che io abbia lasciato la voglia di cucinare a casa!)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...