Veggy BBQ?Yes we can!

L’estate sembrava ci fosse sfuggita di mano senza il minimo preavviso e invece no, eccola qua di nuovo.

Adoro le grigliate, i piedi nudi nei prati, il godimento del dopo pranzo sdraiati ad ascoltar cicale…però ammetto che i menù cominciavano ad annoiarmi. Normalmente barbecue vuol dire carne, il più delle volte di maiale, e se sommiamo ai barbecue casalinghi quelli delle sagre di paese, il timore che ci spuntasse un bel codino riccioluto nelle parti basse l’ho avuto.

La soluzione alle nostre paure: i pomodori ripieni. Una ricetta semplice, veloce, da preparare con un giorno di anticipo e riscaldare sulla pietra ollare mentre cuociono le altre portate.

POMODORI RIPIENI

Ingredienti(dosi per 6 persone)

12 pomodori ramati- 1 melanzana piccola- 4 fette di pane raffermo- g 50 di pecorino grattugiato- basilico- prezzemolo- origano- sale- olio extravergine.

Preparazione

Scaldate il forno a 180°C. Tagliate le calotte dei pomodori e mettetele da parte. Scavate la polpa e mettetela nel mixer insieme alle foglie di basilico tritato grossolanamente, al prezzemolo, all’origano e al pane sbriciolato. Aggiungete la melanzana tagliata a tocchetti e privata della buccia esterna, salate e tritate il tutto non troppo finemente. Aggiungete il pecorino e mescolate. Intanto, salate i pomodori e lasciateli a testa in giù per 20 minuti circa, di modo da far perdere parte della lora acqua di vegetazione.
Riempite i pomodori aiutandovi con un cucchiaio, disponeteli in una teglia di alluminio e condite con un filo d’olio extravergine. Coprite con le loro calottine e infornate per 20 minuti. Togliete le calotte e passate al grill per altri 5 minuti.

E cosa c’è di meglio di un finto sandwich di melanzane e tomino per accompagnare il tutto e non ricadere nuovamente nella solita salamella?

FINTI SANDWICH DI MELANZANE E TOMINO

Tagliate le melanzane in fette di 2 cm di spessore, incidete la superficie, salatele e lasciatele riposare per 30 minuti. Spennellate la  loro superficie e cuocete il lato non inciso per primo. Lasciatele cuocere per 2 minuti, girate sull’altro lato, mettete il tomino sulla fetta di melanzana e coprite con l’altra fetta, lasciando il lato inciso verso l’estero. Cuocete per 2 minuti, girate delicatamente e cuocete ancora un paio di minuti.

Prima di servire guarnite con delle foglioline di menta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...