Biscotti della fortuna

Se vi dico lunedì, qual è la prima cosa che vi viene in mente?

A una come me, che credeva che avrebbe salvato balene insieme a tutto l’equipaggio della Rainbow Warrior, non viene in mente niente di particolarmente entusiasmante.
Immobilità, luci artificiali, scrivanie.

Questi sono i miei lunedì, almeno quelli più recenti.

Ma come i miei ce ne sono tanti altri: centinaia di lunedì insoddisfatti, che si lasciano trascinare dentro una nuova settimana senza far nemmeno troppo i ritrosi, consapevoli che questo è il lunedì più saggio che potevano scegliere di essere.

Così era nata la buona abitudine della torta del lunedì: un modo inusuale per combattere la noia d’ufficio e per tenere sotto il naso il profumi dei propri desideri. 

COCCOLE BURROSE PER I DESIDERI NASCOSTI

Ho cercato questi timbri da biscotto in lungo e in largo finchè mi sono imbattuta in Miss Nobody…questo è il mio personalissimo grazie per aver esaudito uno dei miei desideri!

Ingredienti (dose per 30 biscotti)

320 g farina tipo 00- 220 g burro- 90 g zucchero a velo- 1 tuorlo- sale- mezza bacca di vaniglia.

Preparazione

Fate una fontana con la farina, nel mezzo amalgamate il tuorlo con lo zucchero a velo, il sale e la vaniglia. Tagliate a pezzetti il burro e iniziate ad intriderlo di farina, lavorate il composto fino ad ottenere una palla liscia, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Scaldate il forno a 180 °C, stendete la pasta su della carta da forno e preparate le parole da stampare.

Se la pasta risulta troppo morbida, una volta stesa, passatela nel freezer per qualche minuto. Una volta pronti i biscotti, cuoceteli per 10 minuti o finchè saranno dorati sui bordi.

I miei bimbi hanno voluto biscotti personalizzati col loro nome, io ho preferito scegliere un pensiero carino per chi, come me, sogna ancora qualcosa di speciale.

Quindi chiudete gli occhi, pescate un biscotto ed esprimete un desiderio.

10 thoughts on “Biscotti della fortuna

  1. Ho comprato qualche mese fa quello stampo per biscotti e proprio oggi pensavo che non l’ho ancora mai usato!!!
    bellissimi questi biscotti! ;D

  2. Pingback: Fall. | Con le mani in pasta

  3. Pingback: Melagrana addicted: un menù a quattro mani! « Sweetie's Home

  4. Pingback: Melagrana addicted:un menù a quattro mani! | Con le mani in pasta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...