Dita della strega

Non credevo fosse possibile.

No, dico, una come me votata ad essere antihalloweniana a vita che ci casca così, come una principiante qualsiasi.

E per di più mi sono anche divertita...cose da non credere!

Non potevo certo tenere tutto questo divertimento solo per me.

DITA DELLA STREGA

Ingredienti(dosi per 40 dita o grissini)

400 g farina tipo 0- 200 g lievito madre rinfrescato (o 12 g lievito di birra)- 1 cucchiaio di malto- 200 g acqua tiepida- sale- mandorle a lamelle.

Preparazione

Fate una fontana con la farina setacciata, nel mezzo mettete il lievito insieme all’acqua e impastate. Verso la fine aggiungete il sale. Formate una palla liscia, se necessario regolate con la farina, mettetela in una ciotola ben infarinata, copritela con un canovaccio pulito e lasciatela nel forno spento con la luce accesa a lievitare per almeno 3 ore.

Scaldate il forno a 180 °C .

Trascorso il tempo necessario, ribaltate la ciotola e sgonfiate delicatamente la pasta di pane. Con una rotella tagliate delle striscioline di lunghezze differenti così da dare l’effetto di tutte le dita della mano. Tirate un poco ciascun pezzo e modellatelo cercando di riprodurre l’effetto di un dito nodoso e irregolare. Con una lama affilata praticate dei piccoli tagli e fate aderire una lamella di mandorla sull’apice, bagnandola con un po’ d’acqua prima di metterla sulla pasta di pane.

Infornate per circa 20 minuti, o finchè saranno appena dorate, e lasciate raffreddare prima di servire.

8 thoughts on “Dita della strega

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...