Fuori tema per #Siria I Care

A scuola mi capitava spesso di divagare troppo con la mente e uscire fuori tema.

Sarà quello che farò oggi, uscire fuori tema: perchè io non sono fatta solo di farina e di ricette, per quanto questo sia il mio piccolo rifugio, la mente il più delle volte è persa in congetture completamente diverse dalla scelta del giusto abbinamento tra primo e secondo.

BLOGGIN DAY # SIRIA I CARE

Il calvario dei bambini siriani, vittime innocenti della guerra civile. Reportage fotografico di Kate Brooks/Unicef

C’è una guerra in corso che non è solo una guerra, ma una catastrofe: 36’000 morti in 19 mesi.
E noi fermi nella totale indifferenza.
Ho questi occhi che mi guardano fissa e non so come giustificarmi. Guardo questi occhi e poi gli occhi dei miei figli: identici, non riesco a trovare nessuna differenza.
Perchè non ce ne sono.
Perchè questi occhi, e tutti gli altri, non dovrebbero vedere, nè subire nessuna atrocità, perchè non è umano e neanche lontanamente animale.
Cosa ci fa tacere?
La paura? L’impotenza?Cosa?
Bisogna imparare di nuovo ad avere cura degli altri come avremmo cura di noi stessi: è per questo che oggi ho voluto uscire fuori tema, spero che capirete.
 (Tutte le informazioni per partecipare all’iniziativa:  #SiriaICare. Qui la pagina Wikipedia dedicata alla Guerra civile siriana.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...