Una cioccolata calda?

So che penserete a me come un’eretica dopo che vi avrò confessato la mia verità: non amo i dolci.

Sono una di quelle persone che potrebbero vivere di colazioni salate e simili, troppi zuccheri mi rovinano il palato e, più spesso, la bocca dello stomaco. E non tanto per una questione salutistica, semplicemente non li amo.

Eccezione fatta per la cioccolata.

La cioccolata quella vera, niente surrogati s’intende, la bevanda pulita e semplice, in tazza, grazie. La stessa bevuta seduti a un tavolo grezzo di montagna, col naso arrossato, le mani dolenti, mentre fuori è tutto un bagliore.

Fuori iniziano a scendere i primi fiocchi, potevo farmi trovare impreparata?

CIOCCOLATA CALDA IN TAZZA

IMG_4939-3

Il preparato home made per la cioccolata calda l’ho recuperato dal blog di Paoletta (Anice e Cannella, per chi ancora non la conoscesse) e ho variato di pochissimo gli ingredienti.

Di giorni per coccolarsi con una buona cioccolata in tazza ce ne saranno ancora, quindi il mio consiglio è quello di prepararne in abbondanza e tenerla in un buon vaso per le giornate difficili!

Ingredienti(dosi per 12 tazze)

200 g di cioccolato fondente dal 55% al 65% a seconda del gusto- 12 cucchiai di cacao amaro in polvere- 12 cucchiai di zucchero di canna- 12 cucchiaini rasi di fecola di patate.

Preparazione
Tagliate il cioccolato in piccoli pezzi, manualmente. Polverizzate nel mixer con le lame il cioccolato fondente facendo attenzione a mixare a intermittenza altrimenti il cioccolato si scioglie.
Mettetelo insieme a tutti gli altri ingredienti e mescolate bene.
Conservate in un luogo fresco e asciutto in un vaso di vetro con una buona chiusura.
Preparazione di 1 tazza:
Mettete in un pentolino 3 cucchiai del preparato e sciogliete 150 ml di latte versandolo poco alla volta, mescolando bene con un cucchiaio per sciogliere la polvere, facendo attenzione a non formare grumi.
Scaldate a fuoco basso, mescolando sempre, e attendere il bollore.
Spegnete quando la cioccolata avrà raggiunto la densità desiderata e servite con della panna montata o le spezie che preferite (io sempre peperoncino!).
IMG_4928-2
Se avete tempo, viste le festività in arrivo, questo preparato è un’ottima soluzione per un regalo home made.
Liberate la fantasia e recuperate i vasi…dopotutto chi non vorrebbe ricevere un regalo così?
P.s. Per chi si fosse perso la mia candidatura per diventare blogger ufficiale di Grazia.it, facciamo un veloce refresh.
Per sostenere unapiccolamela è molto semplice! Cliccate sul badge qui di seguito e poi sul cuoricino accanto alla foto.
Potete votare tutti i giorni, una volta al giorno…inizio a ringraziarvi!
badge

9 thoughts on “Una cioccolata calda?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...