Di frolla montata e sparabiscotti

Più che un post di ricette sarà un post di istruzioni su come avere la meglio su una pistola sparabiscotti.

Detto così, suona quasi come una minaccia, la verità è che uno strumento così semplice potrebbe diventare infernale, senza i dovuti accorgimenti…ma facciamo un passo indietro.

Avevo già addocchiato la ricetta della frolla montata qualche giorno prima di Natale: dovevo portare un dolce di fine corso e i dubbi erano tantissimi. Mi ero attaccata il solito post-it in fronte e mi ero detta che ci sarebbe stato modo per farli un’altra volta.

Poi Natale, i regali quest’anno erano contati, ma qualcuno è riuscito a farmi una bella sorpresa e poi c’era quel post-it che mi dava così dannatamente fastidio!

BISCOTTI DI FROLLA MONTATA

IMG_5376

Il regalo-Pistola Sparabiscotti Marcato Biscuits

Per la scelta della ricetta è stato facile, Sweetie (o forse ormai potrei dire, la fidata compagna di avventure, Sweetie) ne aveva sfornata da pochissimo una perfetta!

Il vero problema era gestire in maniera corretta la pistola sparabiscotti.

Il consiglio che posso darvi è di seguire esattamente le indicazioni date nelle istruzioni, ovvero: una volta riempita la pistola, appoggiate la macchina direttamente su una teglia fredda, senza carta forno, precedentemente imburrata, spingete la leva verso il basso e poi di nuovo.

Non ci sono altri particolari accorgimenti da seguire, se non quello di sparare i biscotti su una superficie sufficientemente fredda e rigida. Io, per esempio, li ho prima sparati sul mio tagliere da lavoro di legno e poi spostati su della carta forno per infornarli.

Ingredienti

400 g farina tipo 0- 250 g di burro morbido- 140 g di zucchero a velo- 3 tuorli-  la buccia grattugiata di un limone non trattato- un pizzico di sale.

Preparazione

Con le fruste elettriche, lavorate il burro morbido con la buccia del limone e lo zucchero fino ad ottenere un composto ben montato.
Aggiungete, uno alla volta, i tuorli. Quando l’impasto comincia a diventare omogeneo, aggiungete la farina setacciata e il sale. Formate una palla, riempite la pistola sparabiscotti, facendo dei piccoli cilindri di pasta, e formate a piacere con la trafila prescelta.
Infornate a 175°C fino a colorazione per circa 15 minuti .
IMG_5429

Tutto qui. Vi aspettavate qualcosa di tremendo?

Assolutamente no.

Non mi resta che augurarvi buon 2013 con qualche giorno d’anticipo, noi scappiamo, ma al mio ritorno ho già una sorpresa dolce e leggera tutta per voi!

Happy New Year!!

 

17 thoughts on “Di frolla montata e sparabiscotti

  1. Ho la sparabiscotti e l’ho usata solo una volta, ma solo perchè in casa non siamo molto divoratori di biscotti! Trovo anche io che sia semplice, tra l’altro io neanche ungo la teglia e i biscotti si staccano perfettamente! Un grande augurio!

  2. Ohhh finalmente! Ho comprato una sparabiscotti negli Usa, ho seguito attentamente le istruzioni e la ricetta allegate: un disastro!!! Vuoi vedere che con questa invece riuscirò??!!! Grazie!

  3. wow che bei biscotti! io ho la spara biscotti ma la prima e l’unica volta che l’ho usata l’ho subito odiata e poi le forme non mi convincevano, invece vedendo i tuoi mi ha motivata a ritirarla fuori dal cassetto🙂 Grazie! Buon anno!

    • Grazie!
      In realtà tutti i vostri commenti cominciano a farmi pensare che davvero sia stata una specie di miracolata dei fornelli, anzi della sparabiscotti!😀
      Spero proprio possa esserti d’aiuto,
      buon anno a te!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...