Stagionalità e sue deviazioni

Buon 2013!

Siamo ancora in tempo per farvi gli auguri? E’ vero, ci siamo fatte attendere, ma in tutto questo tempo – tra una fetta di pandoro e un bicchiere di spumante  – non abbiamo fatto altro che pensare a voi e al nostro appuntamento mensile con la stagionalità.

Trattandosi di un mese tanto bistrattato per la vicinanza con le festività, abbiamo pensato di dargli quella nota in più, come il secondo capitolo di un bel libro.

Quindi per questa volta permetteteci un piccolo strappo alla regola.

Solo per gennaio abbandoniamo il concetto di stagionalità, per portare sulla vostra tavola un intero menù a base di uno degli ingredienti più amati da…beh, da qualsiasi palato!

Che la festa abbia inizio e che sia un dolce, dolcissimo anno nuovo per tutti voi!

Collage_Menu

Crostini gorgonzola, pere e cioccolato

Tagliatelle al cacao con ragù di cinghiale

Tortelli al cacao con ripieno di Castelmagno

Mole poblano

Tortino morbido al gianduia e fleur de sel

Devil’s food Birthday Cake

Biscotti al cioccolato e fleur de sel

7 thoughts on “Stagionalità e sue deviazioni

  1. Misà che tra me e questo blog c’è un rapporto telepatico, non è la prima volta che succede…ho una confezione di fleur de sel della camargue che mi aspetta dal viaggio in provenza di quest’estate e volevo proprio farci un dolce al cioccolato (ci pensavo in questi giorni, giuro!) e qui me ne proponete non uno ma ben due! Complimenti, menu originalissimo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...