Petit pot al gianduia con crema di pere aromatizzata all’arancia

Avevo detto basta cioccolato, infatti.

E dire che mi ritenevo una a basso rischio dipendenza da dolci e tutto il resto, ma rimaneva quella tavoletta lasciata a metà e una pera che aveva più voglia di andarsene che di restare.

Ho sentito storie fantastiche su les petits pots, c’è chi li prepara a freddo, chi li cuoce a bagnomaria, al cioccolato, alla vaniglia, alla frutta, con o senza panna, con o senza burro…insomma, potevo farmi scappare quest’occasione?

Questa è la mia versione, il mio augurio per un buon fine settimana.

PETIT POT AL GIANDUIA CON CREMA DI PERE

AROMATIZZATA ALL’ARANCIA

IMG_5859pic

Ingredienti (dosi per 6 petit pot)

Per la crema al gianduia: 400 ml latte intero- 100 ml panna fresca- 1 bacca di vaniglia- 3 tuorli d’uovo- 50 g zucchero di canna- 60 g cioccolato gianduia- 20 g farina di nocciole.

Per la crema di pere: 3 pere piccole- 2 bacche di anice stellato- il succo di un’arancia- 2 cucchiai di zucchero di canna- 1 cucchiaio di whisky.

Preparazione

Preparate la crema di pere: pulitele e tagliatele a spicchi, mettetele in un pentolino con tutti gli altri ingredienti, fate cuocere a fuoco bassissimo, finchè saranno morbide (circa 20 minuti). Eliminate l’anice, frullatele e lasciate raffreddare.

Riscaldate il forno a 170 °C.

In un pentolino scaldate a fuoco basso il latte con la bacca di vaniglia tagliata a metà. Lasciate venti minuti in infusione, poi filtrate. Se il latte risultasse freddo al tocco, scaldate ancora, aggiungete il cioccolato e la panna, mescolate bene e spegnete. Nel frattempo, in una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina, amalgamate il composto di latte e cioccoalto e distribuite il tutto nei vasi (dei vasi di recupero di quelli dello yogurt andranno benissimo).

Mettete i vasi in una pirofila e riempite la teglia con acqua sufficiente a coprire  per 3/4 i vasi. Cuocete per 45 minuti circa. Togliete dal forno e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, prima, poi un paio d’ore in frigorifero prima di servire con la loro crema di pere.

IMG_5863

Ecco, io due ore non ce l’ho proprio fatta ad aspettare…

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Oggi pane e salame domani…

Banner-Raccolta-Voglia-di-Gennaio-e1358008387599

3 thoughts on “Petit pot al gianduia con crema di pere aromatizzata all’arancia

  1. Buongiorno cara!ecco non mi dispiacerebbe un dolcetto del genere oggi, proprio oggi a fine pasto!In questo periodo per riassumere il mio stato emotivo direi che sto attraversando giornate in cui amo di più mangiare che cucinare🙂 e se potessi mangiare tutto quello che vedo nei blog degli altri sarei una donna più felice🙂 Un bacio grande grande e buona domenica!

    • Non immagini quanto vorrei potertene offrire una, giusto per placare un po’ quel tuo stato emotivo, che conosco bene.
      La domenica più che mai, vorrei che ci fosse qualcuno al posto mio ai fornelli e invece…🙂
      Intanto ti mando un abbraccio,buona domenica!

  2. Pingback: Si dice febbraio, si pensa…pera! | Con le mani in pasta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...