Meat Free Burger- Meat Free Monday

Dopo tutti questi lunedì, per il nostro appuntamento con il Meat Free Monday, non potevo che cadere clamorosamente sul piatto più bieco e demonizzato dell’ultimo ventennio almeno: l’hamburger.

Lo ammetto: fino a qualche anno fa quell’esiguo panino con le lentiggini era per me il male. Col tempo ho capito che il male poteva essere abilmente riprodotto in casa, in una versione più degna del suo nome, con l’aggiunta di ingredienti più sani e sinceri di quelli che si vedono in formato XXL sui cartelloni pubblicitari.

E chi ha detto che sano deve per forza essere sinonimo di tristezza?

VEGGIE BURGER DI CECI E TIMO

IMG_6295

Che i ceci siano chiamati la carne dei poveri lo sanno più o meno tutti. Quel che non è noto è che queste leguminose hanno molte proprietà benefiche: molto ricchi di fibre, aiutano quindi a regolarizzare l’intestino. Grazie al loro contenuto di acidi grassi omega 3 sono validi alleati del sistema cardiovascolare; controllano la pressione arteriosa e aumentano i valori del colesterolo HDL, quello cosiddetto buono,  riducendo i livelli di LDL, il colesterolo cattivo.

Inoltre questi legumi contengono  folato, una sostanza che aiuta a mantenere bassa l’omocisteina, un aminoacido presente nel sangue che, quando raggiunge valori sopra la norma, aumenta il rischio dell’insorgenza di eventi cardiovascolari quali ictus e infarto.

I ceci contengono, inoltre, molti sali minerali, tra cui soprattutto magnesio, calcio, fosforo e potassio e una buona quota di vitamine C e vitamine del gruppo B.

Hanno, infine, molte proteine: 100 grammi di ceci contengono quasi 9 grammi di proteine.

I ceci non contengono glutine e sono quindi indicati anche per chi soffre di celiachia.

E poi nella versione burger sono ottimi, parola di scout!

Ingredienti (dosi per 4 burger)

400 g di ceci sgocciolati e sciacquati- 1 uovo fresco- 2/3 cucchiai di pane grattugiato- 2 cucchiai di parmigiano reggiano- 1 spicchio d’aglio- sale- pepe (bianco e nero)- zenzero- 1 cucchiaio di olio extravergine- 3 rami timo- farna di mais.

Preparazione

Schiacciate i ceci col passaverdure, aggiungete il parmigiano precedentemente grattugiato, l’ uovo, il pane grattugiato, l’aglio schiacciato e mescolate in modo da ottenere composto omogeneo.
Se risulta troppo asciutto aggiungetevi l’olio d’oliva, se troppo morbido aggiungete pane grattugiato. Lavate il timo, eliminate i gambi e tritatelo, unitelo al composto insieme al sale e alle spezie.

Con le mani o con l’aiuto di un coppapasta, formate dei dischi col composto ottenuto, passateli nella farina di mais e cuocete per qualche minuto sulla griglia. Scaldate il pane e guarnitelo consalsa allo yogurt o formaggio e qualche foglia di insalata.

IMG_6298

Ora mignoli in fuori e…addentate!!

6 thoughts on “Meat Free Burger- Meat Free Monday

  1. Ma quanto mi piace l’appuntamento del lunedì: lo aspetto sempre con fervore! Questa volta ti sei superata: credo proprio che proverò a farlo assaggiare ai miei figli, che seppure amino l’originale tanto demonizzato, sono anche dei forti estimatori di ceci!

  2. Ogni volta che mi distraggo un momento ecco nuove ricette!!!Ogni volta che ne leggo una sorprendendomi per la tua ‘velocità di post’ penso che potrei riuscire al tenere il passo solo mangiandole: nel senso che tu prepari e io al tuo seguito come commensale!Un bacio grande e inutile augurarti un buon inizio settimana vista l’aria di ‘casa’ tua😉

    • Laura sei invitatissima!
      Io adoro cucinare, se poi il palato è fino come il tuo è un onore!
      Sarebbe bellissimo che ci si potesse trovare tute a un tavolo,magari con portate fatte da mani diverse…magari!
      Un abbraccio a te

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...