Di ricette e racconti o ricette senza racconti

Una ricetta senza racconto è come una piatto senza sapore.

A volte risulta difficile spiegare quale sia il percorso che mi porta fino ad una nuova ricetta, a volte è semplice come respirare.

Capita che il racconto arrivi prima ancora della ricetta, già scritto, rivisto e corretto e mi pulsa dentro con tutte le sue belle parole messe in fila e, finchè non lo scrivo fisicamente, riesce a confondermi e a portarmi altrove.

Questa è una ricetta senza una vera storia, se non quella di me che mezza malaticcia mi trascino da quattro giorni e decido finalmente di staccare la spina per un po’.

Questo ieri, perchè oggi è già ora di tornare in piedi, ma l’importante è che ci sia stato modo di volersi bene, di amarsi un po’, almeno per un giorno.

QUICHE DI SEGALE CON BROCCOLETTI E CAMEMBERT

IMG_6764

Ingredienti

Per la pasta brisée: 100 g farina tipo 0- 100 g farina di segale- 100 g burro- sale- acqua fredda quanto basta per ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Per il ripieno: 2 broccoli- 2 patate piccole- 100 g formaggio Camembert- 70 ml panna- 1 uovo- 1/2 cipolla- sale- pepe- olio extravergine.

Preparazione

Impastate le farine col burro a tocchetti, sbriciolandolo con le dita. Quando avrete ottenuto un composto sabbioso, aggiungete il sale e l’acqua a filo, poca alla volta, fino quando basta. Fate una palla e riponetela in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Pulite i broccoli, scottateli in acqua bollente e scolateli. Tritate la cipolla e fatela appassire in un filo d’olio, versate i broccoli e fateli cuocere per cinque minuti, mescolando delicatamente. Salate e pepate, poi spegnete.

Pelate le patate, risciacquatele e affettatele sottilissime. Tagliate il formaggio a cubi e mescolatelo con la panna e l’uovo.

Stendete la pasta e mettetela in uno stampo leggermente imburrato, fate dei fori coi rebbi di una forchetta e copriela con un foglio di carta da forno e dei legumi o qualcosa che serva a far peso.

Infornatela a 200°C in forno già caldo  per 15 minuti circa.

Toglietela dal forno, eliminate legumi e carta forno e distribuite gli ingredienti: prima le patate a fette, poi i broccoli, infine il composto di formaggio e panna.

Infornate ancora a 180°C per 20 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire e servite a fette.

IMG_6777

Che poi influenza o meno, c’è bisogno del nostro sorriso migliore: per festeggiare figlio n.3 o perchè no, il mio debutto su Cosebelle Magazine, con una rubrica tutta mia!

Pasta Madre…indovinate di cosa si parla?

10 thoughts on “Di ricette e racconti o ricette senza racconti

  1. Pingback: Menù-à-porter! | Sweetie's Home

  2. Pingback: Menù-à-porter! | Con le mani in pasta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...