Gelato alla mandorla con cioccolato di Modica

A me il sapore della mandorla ricorda il mare, i dolci siculi, la granita nel tardo pomeriggio in spiaggia.. a questo pensavo ieri mentre preparavo gli ingredienti per il mio primo gelato della stagione sorridendo un po’ e pensando che, data la semplicità della ricetta, il gelato è veramente un gran protagonista delle mie serate estive casalinghe.

Procediamo dunque con la preparazione, la ricetta è per 600 gr abbondanti di gelato (circa 4 coppette)

– 300 ml di latte

– 200 ml di panna fresca (se volete abbassare di un poco l’apporto calorico la panna si può togliere e mettere 100 ml di latte in più)

– 200 gr di pasta di mandorle

– 50 gr di zucchero (che la pasta di mandorle è già molto dolce)

– cioccolato di Modica frantumato a piacere

Mettere la pasta di mandorle a pezzi insieme a latte, panna e zucchero nel mixer e frullare fino a che la pasta di mandorle non si sia ben amalgamata. Mettere il composto nella gelatiera precedentemente refrigerata da 5-10 minuti e azionare le pale per circa 30 minuti. Aggiungere il cioccolato frantumato a 5 minuti dalla fine per evitare che si ghiacci troppo.

Immagine

Quando il gelato ha raggiunto la densità desiderata spegnere la gelatiera e servire in coppette, eventualmente aggiungendo mandorle a scaglie.

Immagine

Sta arrivando l’estate.

un gelato al limon

E’ arrivata la stagione..o così ci sta facendo credere questo cielo e questo sole…che poi io il gelato al limon,di vero limon, mica l’ho fatto mai ma ho mischiato per bene altri frutti -rossi soprattutto- e buttati in quel fantastico aggeggio che si chiama gelatiera e che regala grosse soddisfazioni, refrigerio e contorni per serate e chiacchiere.
Il sole resiste, io nei prossimo giorni cercherò di bissare i risultati della scorsa estate..Immagine