Tempo orribile e comfort food

Le idee per questi giorni di festa erano tante, belle, profumate.

Ovviamente quando pensi di avere il programma in pugno capita qualcosa che te lo porta via e ti ritrovi a dover pianificare tutto da capo. In più il cielo fuori dalle finestre ha avuto momenti decisamente migliori, ma cerco di non lasciarmi influenzare, di trovare riparo dentro a pensieri più docili.

E’qui che entra in gioco il “comfort food”: quando la stagione si fa più cupa, quando abbiamo davvero bisogno di delicatezza, di calore e di sane abitudini e di ricordi, quelli più belli.

La mia coccola domenicale profumava di mare e della mia terra.

CREMA DI PATATE E PORRI CON SCAMPI PICCANTI

Ingredienti (dosi per 4/6 persone)

8 patate medie- mezzo porro- 1,5 l litro di brodo vegetale- 8/12 scampi freschi (2 per persona)- peperoncino fresco-1/2 bicchiere di brandy- 1 spicchio d’aglio-olio extravergine di oliva- sale.

Preparazione

Pulite le verdure, tagliate a pezzi le patate e il porro a rondelle, fatelo soffriggere in un filo d’olio e calate i pezzi di patata. Mescolate e, una volta insaporite, coprite col brodo bollente. Lasciate cuocere per 20 minuti circa, aggiustate di sale, frullate e riducete tutto in crema.

In un tegame fate soffriggere uno spicchio d’aglio col peperoncino sminuzzato, adagiatevi gli scampi, brasateli e  sfumate col brandy. Cuocete fino a quando la polpa dello scampo sarà bianco rosata e spegnete.

Versate la crema in una fondina, pulite uno scampo per commensale, fatelo a pezzi e unitelo alla crema. Guarnite con uno scampo intero e un filo d’olio a crudo.

Crostatina di porri e feta

Ricetta veloce e semplice ma sempre di grande impatto e -soprattutto- di grande bontà!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia già pronta

1 porro grande

250 gr feta greca

olio,sale,spezie q.b.

Tagliare il porro a rondelle e farlo imbiondire con un filo d’olio in un tegame capiente per circa 15 minuti. Nel frattempo tagliare a cubetti la feta. Aggiungere ai porri spezie e aromi a seconda del gusto, io ho aggiunto una spolverata di questo mix di erbe e aggiustare di sale se necessario. A fine rosolatura aggiungere la feta e mescolare il tutto spegnendo il fornello.

Adagiare parte della pasta sfoglia in una piccola teglia per crostate e infornarla a 180° per 5 minuti. Aggiungere poi il composto di porri e feta e completare la crostata con strisce di pastafrolla incrociate. Infornare per altri 20-25 minuti, a seconda del vostro forno.

Servire calda possibilmente con un bicchiere di vino bianco..io ho ceduto ad un bicchiere di Guinness!Immagine